SIAB 190 e SIAB 229

Palazzo del Consiglio regionale della Basilicata- Sala B, dal 27/11/2014 al 18/12/2014


L’Osservatorio regionale sui Contratti pubblici della Regione Basilicata, a seguito dell’implementazione della piattaforma S.I.A.B., Sistema informativo Appalti pubblici Basilicata, che consente alle Stazioni appaltanti di ambito regionale di adempiere agli obblighi di cui all’art. 7, c. 8, all’art. 66 e all’art. 128 del D. Lgs. 163/2006, ha predisposto due nuovi moduli/applicazioni web:
• SIAB 190, relativo agli adempimenti di cui all’art. 1, c. 32 L. 190/2012 (Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione);
• SIAB 229, che tiene conto del dettato del D. Lgs 229/2011 in materia di Monitoraggio delle Opere pubbliche, secondo le specifiche tecniche della B.D.A.P., Banca dati dalle Amministrazioni pubbliche.

Le suddette applicazioni consentono alle Stazioni appaltanti di evitare duplicazioni di dati su diversi sistemi informativi, nel rispetto del principio dell’univocità dell’invio.
In vista delle prossime scadenze, fissate al 31 gennaio 2015, per la creazione del file XML da inviare all’A.N.A.C., Autorità Nazionale Anticorruzione, e per la trasmissione dello stato di attuazione delle opere pubbliche a tutto il 31 dicembre 2014 al MEF, Ministero dell’Economia e delle Finanze, l’Osservatorio regionale sui Contratti pubblici, nel solco di un’avviata e proficua collaborazione con codeste Stazioni appaltanti, ha predisposto specifiche sessioni formative volte ad illustrare le funzionalità dei moduli SIAB 190 e SIAB 229.


 Per informazioni:

Ufficio Osservatorio Regionale dei Contratti Pubblici di lavori servizi e forniture

Tel. 0971 668412